News

Il ruolo dell’università e del terzo settore per la formazione, lo sviluppo e la certificazione delle competenze

12 giugno 2019

Presentazione del secondo volume della collana editoriale di FQTS "Analisi e innovazione dei processi formativi del Terzo settore: competenze strategiche dei quadri dirigenti" che si terrà presso la sede del dipartimento di scienze della Formazione di Roma Tre , Aula Volpi, via del Castro Pretorio 20, il 20 giugno.

Il volume - a cura di Paolo Di Rienzo e Patrizia Bertoni - nasce per iniziativa dei promotori del progetto FQTS, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Formazione di Roma Tre e grazie al contributo della Fondazione Con IL SUD, e presenta il quadro d’insieme sia teorico che empirico sul tema della validazione delle competenze strategiche dei dirigenti e dei quadri degli Enti di Terzo Settore aderenti al Forum Nazionale del Terzo Settore e alla Associazione dei Centri di servizio per il volontariato.

L’apprendimento e la formazione in età adulta sono declinati nell’Agenda degli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile dell’ONU (SDGs), obiettivo 4, per scardinare una problematica grave e molto diffusa anche nel nostro Paese: la povertà culturale ed educativa. Nel Paese è urgente sviluppare strategie per la formazione permanente. Questo lavoro di ricerca vuole dare un contributo in questa direzione a partire da uno sguardo introspettivo sul Terzo Settore.

Il convegno, organizzato dal Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università di Roma Tre, dal Forum Nazionale del Terzo Settore e dalla Associazione dei Centri di Sevizio al Volontariato - CSVnet, presenta i risultati della ricerca: “Analisi e innovazione dei processi formativi del Terzo Settore: lo studio sulle competenze strategiche dei quadri e dirigenti” che si ispira ai principi delle politiche europee per lo sviluppo del lifelong learning e al più ampio quadro rappresentato dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo degli Obiettivi Sostenibili, che intende promuovere società fondate sull’equità e sull’inclusione. Da questo punto di vista, l’apprendimento permanente costituisce uno dei principali snodi della storia recente del nostro Paese e rappresenta al tempo stesso ancora oggi una sfida, sia culturale che politica, per l’effettiva realizzazione di un sistema nazionale di certificazione delle competenze, basato sulle reti territoriali.

La ricerca universitaria, condotta all’interno del Forum Nazionale del Terzo Settore, ha avuto come tema le competenze strategiche e la loro messa in valore, attraverso la sperimentazione di dispositivi di emersione e la definizione di processi formativi, che dimostrano il ruolo cruciale che, tra gli altri soggetti, l’Università e il Forum Nazionale del Terzo Settore possono assumere in un sistema di apprendimento permanente. I risultati raggiunti rappresentano un utile contributo e vengono concepiti quali risorse per la realizzazione di percorsi, condivisi tra soggetti diversi collocati in un’ottica di rete, al fine di realizzare la certificazione delle competenze e la necessaria formazione qualificata delle figure esperte coinvolte in tali processi.

Qui il Programma della mattinata di lavoro

Si prega di dare conferma della propria partecipazione a questo link https://forms.gle/d76FNiMsdRvMBhEL8


La Collana “Le parole di FQTS” è composta di 9 quaderni per raccontare gli undici anni di progetto, che saranno pubblicati tra il 2019 e il 2020 e che rispondono ai concetti chiave che FQTS ha promosso in questo tempo: formazioneinnovazionevalorizzazionecompetenzebenesseregenerativitàcreatività socialecorpi intermedimondo.

Il primo volume pubblicato è “Scrivere idee. Progettazione, comunicazione, innovazione”, a cura di Gaia Peruzzi.

<< Indietro
Content e graphic design studio idea comunicazione studio idea comunicazione Sviluppo PanPot